AMATORI: le pagelle! Club Giardino – Virtus Real Carpi

Rubrica: Le Pagelle

Regno 6,5: è chiamato in causa solo su uscite alte e di piede. In ripresa
Musso 8,5: non c’entra un cxxxx con gli amatori. E’ semplicemente troppa roba
Budo 7,5: azzanna tutto quello che ha davanti. Gioca con la bava alla bocca
Frenk 6,5: il CAP fa fatica: pronti-via fa subito capire a Pavesi di girare al largo. Becca due gialli a forza di martellare gli avversari
Sigez 7,5: gli tocca Bulgarelli (brutto cliente). Risultato: vince per manifesta superiorità.
Tappo 7,5: perno là di dietro. Non sbaglia niente. Sicuro come ai bei tempi
Cre 7,5: quanta roba! Gol e tiene sempre in apprensione la difesa. Esce stremato
Markino 8: pressa, corre, raddoppia, lancia, dà calci…insomma se il rubinetto perde, chiamate lui.
Vullo 7: la sblocca lui: 5 centri in 5 feste. Timbra il cartellino.
Conte 7,5: faro nella nebbia. Da lui partono tutte le idee. Il cervello di centrocampo
Ori 6,5: di lui si ricordano: un sombrero, una ruleta e un elastico… Prova anche l’Aurelio, ma sarebbe stato davvero troppo… Comunque quando è aria di derby lui ci mette sempre il cuore.
———————-
Venu S.V.
Sorre 6: qualche sgroppata in fascia, ma una volta in 9 deve stare bloccato.
Bonno 6: di stima. Aspettiamo le lastre. Auguri.
Santo 6: entra a partita in ghiaccio.
Checco 6: si mette in mezzo dopo l’espulsione di Frenk
Polpo 6: si limita al compitino senza strafare.
Manni 7,5: stravince anche col Giardino. Prova la prima fuga.
Nano 8: sente la partita come nessuno. Prova la rissa all’ennesima entrata killer su Mussini
Tifosi 10: almeno una ventina del REAL sugli spalti, compresi gli ex (bomber). Tifo stellare e ovazione.
Spogliatoio VIRTUS REAL CARPI dopo il 90° minuto 10: in 40 fra tifosi, dirigenti, giocatori a cantare con la porta aperta e in casa loro ‘LA CAPOLISTA SE NE VA!’ è stato meglio di una scoxxxx!

 

 

Recommended Posts