PRIMA CATEGORIA: Virtus Cibeno – Ravarino

img_4981img_4982

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Virtus Cibeno – Ravarino

1 – 1

Reti:

4′ PEDRAZZI, 42′ MALAGOLI.

Arbitro:

ORTESE (Sez. FERRARA)

Formazioni:

VIRTUS CIBENO: De Caroli, Bisi, Martinelli, Cattini (25’ Falceri), Pastorelli, Zaniboni, Koudou, Malagoli (60’ Lambruschini), Taurino (78’ Baccarini), Crema, Mazzetto. A disposizione: Falanga, Re, Delaurentis, Leporati.
ALLENATORE: ALBERINI.

RAVARINO: Ferrari, Sammartino, Chamudu (77’ Vergura), Sonilj, Guerra, Vecchio, Delledonne, Covili (65’ Ferraguti), Vecchi (69’Bastiglia), Castellini, Pedrazzi. A disposizione: Tampellini, Climenti, Fiozzi, Cavani.
ALLENATORE: FANTON.

Spettatori:

CIRCA 40

Ammoniti:

Zaniboni, Falceri, Koudou, Chamudu, Ferraguti.

Espulsi:

Vecchio.

Cronaca:

Bel primo tempo ben giocato da ambe due le squadre.

Al 2’ minuto gran tiro da fuori area di Mazzetto ben parato in angolo da Ferrari.

Al 4’ minuto gli ospiti si portano in vantaggio con Pedrazzi abile nell’anticipare il portiere in uscita.

Al 25’ esce per infortunio Cattini.

Al 31’ ci prova Castellini dalla distanza, ma il tiro finisce alto.

Al 40’ De Caroli compie una super parata su tiro di Pedrazzi deviandola in angolo.

Al 43’ la Virtus Cibeno pareggia con Capitan Malagoli che insacca di testa su cross di Martinelli, ben imbeccato da Mazzetto.

Al 45’ il Ravarino rimane in 10 uomini per l’espulsione di Vecchio per bestemmia plateale.

Il secondo tempo regala meno emozioni del primo tempo.

Al 60’ la Virtus e’ costretta a sostituire l’autore del goal Malagoli per infortunio.

Al 71’ azione pericolosa creata da Mazzetto, ma la palle finisce fuori.

Al 75’ Pedrazzi colpisce la traversa con un gran tiro dal limite dell’area di rigore.

Al 90’ la Virtus crea l’ultima azione pericolosa della gara con il solito Mazzetto che pero’ non riesce a calciare in porta.

Un buon pareggio per entrambe le squadre.

Jpeg

Jpeg

Recommended Posts