PRIMA CATEGORIA: Virtus Cibeno – San Faustino

Virtus Cibeno – San Faustino

3 – 0

Reti:

35′ Mazzetto, 52′ Taurino, 92′ Baccarini.

Arbitro:

Zanarini

Formazioni:

VIRTUS CIBENO: De Caroli, Bisi, Martinelli, Falceri, Rabitti (83′ De Laurentis R.), Zaniboni (75′ De Laurentis M.), Koudou, Mazzetto, Taurino, Lambruschini, Barletta (69′ Baccarini). A disposizione: Manfredotti, Pastorelli, Re, Crema.
ALLENATORE: ALBERINI.

SAN FAUSTINO: Spallanzani, Bigliardi, Giorgetti (83′ Pagliani), Lusvarghi (67′ Cosentino), Muratori, Onfiani (62′ Mozzini), Sessa, Dallari, Bonissone, Degli Esposti, Lettieri. A disposizione: Meglioli, Giorgetti, Zanni, Striano.
ALLENATORE: PIUMI.

Ammoniti:

Zaniboni, Rabitti, Lusvarghi, Degli Esposti.

Espulsi:

Dallari per fallo di reazione.

Cronaca:

I ragazzi di Mister Alberini centrano un’importante vittoria nei confronti del San Faustino.

Al 15′ ci prova Frank con un tiro di sinistro dai 30m che finisce alto sopra alla traversa.

Al 29′ episodio chiave del match: Zaniboni entra in ritardo su Dallari che non la prende bene e reagisce in malomodo. Il signor Zanarini non ci pensa un attimo, Zaniboni ammonito per il fallo e Dallari a fare la doccia dopo l’ingenuo fallo di reazione, lasciando i suoi in 10.

Al 35′ incursione in area di Lambruschini che viene agganciato: calcio di rigore sacrosanto e rete di Mazzetto che spiazza Spallanzani.

Al 43′ mischia furibonda in area della Virtus Cibeno con De Caroli bravo a sbrogliare una situazione difficile con l’aiuto dei suoi difensori.

Nella ripresa al 52′ raddoppia la Virtus Cibeno: tre contro due per i locali con Taurino che viene atterrato in area da una vistosa trattenuta di Lusvarghi che viene ammonito nell’occasione. Si presenta sul dischetto lo stesso Taurino che spiazza nuovamente Spallanzani.

Passano pochi minuti e Zanarini concede un rigore generoso al San Faustino per una trattenuta reciproca tra Falceri e Lettieri, entrambi a terra nell’occasione. Di nuovo De Caroli decisivo parando il rigore calciato centralmente dall’ex Bonissone.

Sempre De Caroli protagonista al 72′ con una doppia parata su Lettieri.

Allo scadere del match la Virtus Cibeno porta a 3 le reti di vantaggio. Manovra avvolgente con palla rasoterra: Lambruschini apre per Frank che crossa rasoterra per l’accorrente Baccarini che deposita in rete a porta vuota.

Buona prestazione dei ragazzi che, nonostante le assenze importanti di Malagoli, Cattini e Pastorelli, riescono a conquistare tre punti importanti per la salvezza contro una squadra mai facile da battere.

Bellissima la cornice di pubblico allo Zaccarelli con tanti giovani tesserati del numeroso settore giovanile accorsi a vedere i colleghi più grandi della prima squadra.

F.B.

img_5048

Recommended Posts